Il respiro della natura

Il progetto di una casa parte dalle proprie fondamenta. La scelta di collocare la nostra fabbrica a Cene rispondeva a due esigenze ben precise: disporre della manodopera locale e godere dell'ecosistema della Val Seriana. Era proprio l'aria della valle che Mario Bortolotti cercava per i suoi prodotti ed è quindi ai piedi di graziosa collinetta dove è nato e dove vive che individuò un'area boschiva di oltre 34.000 m2 che fungesse da sicuro ed importantissimo polmone di ossigeno per la stagionatura lenta e naturale dei suoi salumi.

In un'unica grande fabbrica costruita a misura d’uomo, portiamo a maturazione più di 2.000 quintali di prodotto in stagionature ricavate nel sottosuolo nel cuore di una collina. Stagionare salumi in un capannone in fianco ad un’autostrada non è come farlo in un ecosistema naturale come quello della media val Seriana - com’è noto, i salami respirano - con frequenti ricambi d’aria. I nostri salami respirano l’aria che viene dal bosco: lo chiamiamo "Il Respiro della natura".